Tag - Consulenza etichettatura

Export USA: etichettatura dei prodotti alimentari

L’etichettatura alimentare negli USA è regolamentata dalla FDA (CFR 21.101). La norma stabilisce una tipologia di etichettatura totalmente diversa da quella valida in UE per posizionamento delle informazioni e per la relativa importanza delle stesse. A volte per esigenze di marketing e comunicazione le aziende tendono ad inserire nelle etichette dei prodotti alimentari da esportare negli Stati Uniti frasi, [...]

Packaging e comunicazione: informazioni ed indicazioni per l’export

In quasi tutti i paesi del Mondo, i prodotti agroalimentari Italiani sono sinonimo di qualità ed eccellenza, e riscontrano particolare apprezzamento da parte del consumatore. Per questo il mercato estero costituisce da sempre un ottimo canale commerciale per le aziende italiane. Occorre perciò ricordare che l’etichetta di un alimento per mercati diversi dal nostro, presenta profonde differenze rispetto a quella [...]

Rintracciabilità alimentare: uno strumento di codifica per la tutela del consumatore

Gli anni ’90 rappresentano un decennio di cambiamenti radicali per i produttori di alimenti e mangimi. Gli scandali del settore avvenuti in questo periodo, come il caso dell’encefalopatia spongiforme bovina (BSE, ossia Bovine Spongiform Encephalopathy) nota all’opinione pubblica come morbo della mucca pazza, o il caso dei polli alla diossina, hanno reso tutti consapevoli del fatto che l’igiene degli [...]

Integratori alimentari: un contributo al benessere

Gli integratori alimentari sono definiti dalla normativa di settore (Direttiva 2002/46/CE, attuata con il decreto legislativo 21 Maggio 2004, n. 169) come: “Prodotti alimentari destinati ad integrare la comune dieta e che costituiscono una fonte concentrata di sostanze nutritive, quali le vitamine e i minerali, o di altre sostanze aventi un effetto nutritivo o fisiologico, in particolare, ma non [...]

Etichettatura USA: la Nuova Dichiarazione Nutrizionale

Le etichette alimentari rappresentano il principale mezzo di informazione per il consumatore: esse fungono da vera e propria carta d'identità del prodotto e sono indispensabili per effettuare scelte consapevoli durante l’acquisto. In Italia, negli USA ed in generale in ogni Paese, esistono regole ben precise da seguire, definite dalle rispettive normative, affinché le indicazioni riportate in etichetta siano corrette. [...]

Ambiente ed imballaggi: obblighi di legge e proroga per adeguamento etichette

L’11 Settembre 2020 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legislativo 3 Settembre 2020, n. 116, che recepisce la direttiva UE 2018/851 sui rifiuti e la direttiva UE 2018/852 relativa agli imballaggi e ai rifiuti di imballaggio, in vigore dal 26 Settembre 2020. Il nuovo Decreto Legislativo dispone che tutti gli imballaggi siano “opportunamente etichettati secondo le modalità [...]

Etichette Nutrizionali: conoscerle è un atto di responsabilità

Le etichette alimentari sono l’unico strumento di cui dispone il consumatore per orientare le proprie scelte tra gli affollatissimi scaffali dei supermercati. Esse rappresentano un’efficace strumento di comunicazione ed una loro comprensione permette di effettuare acquisti più consapevoli. Fornendo informazioni sulle reali caratteristiche del prodotto, sugli ingredienti utilizzati e sulla qualità, senza ovviamente indurre in inganno, le etichette alimentari [...]

Regolamento UE 775/2018: obbligo di origine in etichetta dal 1 aprile 2020

Il regolamento (UE) n. 775/2018  introduce l'obbligo di inserire in etichetta l'indicazione del paese d'origine o del luogo di provenienza: nel caso in cui l'omissione di tale indicazione possa indurre in errore il consumatore in merito al paese d'origine e al luogo di provenienza reali dell'alimento ed in particolare se nel loro complesso le informazioni riportate in etichetta o [...]